**DEMO**
BS-045-1
Brescia Juniores Provinciali Girone E
Navecortine-O.Urago Mella
Modifica
inviato da Demo 25/03/2018 alle ore 11:09

Brescia Juniores Provinciali Girone E
Navecortine-O.Urago Mella 3-3

Reti(1-0;1-1;2-1;2-2;2-3;3-3): 32' Spada(N),42' Diop(U), 9' s.t. Attia(N), 14' s.t. Cristani (U)
40' s.t Caccetta (U) , 46' s.t. Paccheni (N)

Navecortine (4-3-3):Ceresoli 6, Rini 6 (19' s.t. Rossi 6), Consolini 5.5, Bona 6.5, Caló 6, Tameni 6, Attia Attia 6.5 (28' s.t. Minelli 5.5),
Facchetti 5.5, Spada 7 (32' s.t. Cirillo 5.5), Modonesi 6.5 (25' s.t. Castiglioni 6), Paccheni 7
All.Saleri 6.5 

O.Urago Mella (4-3-3): Gelmini 5, Beqiri 6 (1's.t. Darioli 6), Diop 6.5, Galonghi 5,
Quaresimini 6, Caccetta 7, Cristani 7.5,
Migliorati 6.5 (39' s.t. Medicato s.v.)
Goller 6 (19 ' s.t. Monaco 6.5), Castellini  5
Pertica 5 (28' s.t. Giusti 6)
All.Rossi 6.5 

 


Ammonizioni: 38' Facchetti (N),15' s.t. Pertica (U), 46' s.t. Bona (N)
Arbitro: Musicco di Brescia 5.5


Cronaca:
A Nave si è giocata una partita dalle due facce completamente diverse, un primo tempo molto bloccato e molto nervoso caratterizzato dalle poche occasioni per entrambe le squadre mentre il secondo è stato frizzante e ricco di ribaltamenti continui. Ma andiamo con ordine, l'inizio partita ha mostrato l'enorme tensione e come in ogni grande big match le squadre hanno passato i primi dieci minuti a studiarsi a vicenda. La prima grande occasione arriva al diciannovesimo minuto quando per due volte Gelmini impedisce ,prima a Rini e poi a Attia, di andare in vantaggio. La risposta Urago non si fa aspettare per molto e due minuti su un cross dalla destra di Beqiri il compagno Pertica si fa trovare pronto ma il colpo di testa è lento e facile da intercettare per l'estremo difensore di casa.
La partita finalmente si sblocca al trentaduesimo Spada si invola davanti al portiere e riesce a batterlo con un rasoterra molto violento portando così in vantaggio il Nave. Finalmente gli spazi si aprono e neanche il tempo di realizzare di essere in vantaggio il Nave subisce la rete del pareggio di Diop quando da una mischia è il più lesto e il più veloce di tutti e fa 1-1. Il primo tempo finisce così in parità. 
La ripresa inizia con gli stessi ventidue in campo, inizialmente sembra che la partita sia destinata sugli stessi binari del primo tempo ma al nono minuto la retroguardia ospite in combinazione tra il portiere Gelmini e il difensore Galonghi regalano il vantaggio al Nave. L'Urago attacca ma non riesce a trovare lo spiraglio giusto, deve affidarsi alle giocate singole. E così fa ,soprattutto con un Cristani che sale di livello nelle proprie giocate. È lo stesso Cristani a realizzare un gol bellissimo al quattordicesimo minuto, con un destro secco da fuori che si infila all'incrocio. Lo spirito offensivo e combattivo degli ospiti sembra essere premiato quando a cinque minuti dalla fine,  Caccetta con un destro alla Del Piero mette la palla all'incrocio e porta in vantaggio l'Urago Mella. Sembra finita qui, ma il Nave non è d'accordo e su una punizione al minuto 46, ancora una volta il pessimo Gelmini respinge male la palla che rimane in area e a far esplodere la panchina e i tifosi in tribuna è Paccheni. Il risultato di 3-3 serve poco a entrambe le squadre perché permette così alla prima in classifica di approfittare di questo pareggio.

 

 

Navecortine
Ceresoli 6 Da fiducia al reparto difensivo, peccato per le 3 reti subite
Rini 6 Sempre in appoggio per i propri compagni
Consolini 5.5 Partita un po' insicura per lui
Bona 6.5 Sicuro in ogni intervento
Caló 6 Un muro difensivo 
Tameni 6  
Attia Attia 6.5 Con l'ausilio della difesa riesce a segnare
Facchetti 5.5 Dei suoi l'unico un po' in ombra 
Spada 7 Si impegna e lotta, la rete è il giusto premio 
Modonesi 6.5 Da molta fantasia e imprevedibilitá al reparto offensivo
Paccheni 7 Pareggio all'ultimo sospiro, rete fondamentale per lui 
All.Saleri 6.5 La sua squadra si dimostra troppo ingenua in alcuni momenti della partita

O.Urago Mella
Gelmini 5 Partita molto insicura per lui, troppi errori
Beqiri 6 Solido sia in fase difensiva che in fase offensiva
Diop 6.5 Realizza la rete del pareggio coronando una buona prestazione
Galonghi 5 Errore macroscopico sullla seconda rete ospite
Quaresimini 6 A differenza del suo compagno di reparto non commette errori 
Caccetta 7 Il Gol del vantaggio è un gioiello che ha illuminato la giornata
Cristani 7.5 Oltre la rete prestazione maiuscola per lui
Migliorati 6.5 A centrocampo domina in lungo e in largo
Goller 6 Partita lineare senza picchi ma anche senza errori