**DEMO**
to 58 1
Modifica
inviato da Demo 07/04/2018 alle ore 20:46

PIANEZZA-BOGARO       2-0 (3-1   1-0 0-0 1-0)

RETI: 15’ Onnis, 20’ tt Grossi.

PIANEZZA: Buscemi, Merico, Latella, Rocco, Fiorenza, Ricco S., Grossi, Zotta, Valente, Ricco F., Cavallone, Onnis. All. Ricco M.

BORGARO: Infuso, Gelain, Guglielmo, Accardi, Russo, Bissoli, Ruffoni, Crivellaro, Allera, Carpentieri, De Stefano, Alessiato. All. Tinnirello.

MIGLIORI: Onnis, Crivellaro.

 

Ivan Viglialoro

Pianezza (To)

I ragazzi di Ricco ci tengono a ben figurare davanti al proprio pubblico e il Borgaro sembra essere la vittima sacrificale di giornata. Tuttavia i gialloblù sono tutt’altro che demotivati e ci tengono, dal canto loro, a ben figurare in casa di un ostico nemico. Ma a partire forti sono i padroni di casa con Valente che costringe l’estremo difensore ospite all’intervento in angolo. Dopo pochi minuti invece è Onnis, che si rivelerà essere in giornata di grazia, ad impensierire Infuso con un’azione insistita ma quest’ultimo esce bene e vanifica il tentativo. Le prove del gol servono ai biancorossi che al 15’ passano e manco a dirlo l’autore del gol è proprio Onnis. Il gol non è dei più belli ma attesta la buona prestazione tattica di Onnis sembra bravo nel farsi trovare presente nelle azioni più pericolose. L’attaccante infatti realizza da mischia da angolo con un puntone preciso e potente che si insacca in fondo alla rete. La ripresa non trasmette troppe emozioni, le squadre si studiano e le occasioni non spostano gli equilibri con i padroni di casa poco precisi nelle conclusioni a rete con Grossi e Valente e il Borgaro subito pericoloso con De Stefano che si gira bene in area ma il destro e ben parato da Buscemi che mette in angolo. Il terzo ed ultimo tempo è un monologo dei ragazzi di ricco che creano occasioni ma Onnis non è sempre bravo a concretizzarle come in occasione del primo gol. L’attaccante pianezzese infatti spreca al 16’ prima quando incrocia troppo e strozza il tiro e al 17’ quando a tu per tu con Infuso spara alto. C’è anche spazio prima per una bella conclusione di Grossi però troppo centrale mentre Alessandro Ricco prova il destro a botta sicura ma Crivellaro è bravo ad opporsi e a metterla in angolo, salvando momentaneamente. Ma se la calma è la virtù dei forti allora Ricco potrà dire di avere un gruppo fortissimo in quanto al 20’, allo scadere, è Grossi a scrivere la parola fine sul match e a decretare il 2-0 finale che regala i tre punti al pianezza.