**DEMO**
MI-028-2
Modifica
inviato da Demo 08/10/2017 alle ore 19:07

Orione-Carducci

Edoardo Lombardi

Milano

Il Carducci fa cinque su cinque! Squadra ospite che non poteva aspettarsi un inizio di campionato migliore, portando a casa la quinta vittoria di fila. Carducci che tiene sotto controllo buona parte della gara, creando molte occasioni da gol e concedendo poco in difesa. Partita che entra subito nel vivo quando dopo 3 minuti Piovani compie una rovesciata spettacolare, con il pallone che esce per un soffio. L’Orione nei primi venti minuti sembra essere completamente nel pallone, senza riuscire a costruire gioco e soprattutto concedendo diverse occasioni agli avversari. Carducci che si porta in vantaggio al minuto 17 quando D’Adamo tocca un pallone in arrivo da calcio d’angolo compiendo uno sfortunato autogol. Gli ospiti non contenti del vantaggio continuano a pressare la retroguardia biancoazzurra provando a chiudere la partita già nel primo tempo. Primo tempo che si chiude con il Carducci in vantaggio di un gol e i padroni di casa che non sono mai riusciti ad impensierire il portiere avversario. Nel secondo tempo gli allenatori di entrambe le squadre adoperano cambi che risulteranno efficaci. Il tecnico del Carducci inserisce Maserati che imbeccato da Barindelli salta il portiere in dribling e deposita la palla in porta. Orione che inserisce Mazzola che accorcia le distanze su tap-in. In un finale confuso ci pensa il nuovo entrato Stakir a chiudere la partita con un gran gol, dopo aver saltato abilmente Wardah. Al termine della gara si dice soddisfatto il tecnico del Carducci Pinton: << Abbiamo controllato la gara, contento per i miei ragazzi>>. C’è rammarico in casa Orione come afferma Sommaruga: << Dispiace perché poteva finire diversamente>>.

Pagelle

Orione

Tosini 5.5 Poche responsabilità sui gol.

Lanzi 6 Non molla mai, spinge fino alla fine.

Farioli 5.5 In ombra. (47’st De Vecchi sv).

Gabrielli 5.5 Molta grinta, non basta.

Mattai 6 Partita rovinata dall’infortunio. (27’ Wardah 5.5 Disattenzione che costa caro).

Carini 5.5 Capitano poco trascinatore.

Martinelli 6 Lotta, prova a portar su la squadra. (7’st Mazzola 6 Entra e segna).

D’Adamo 5.5 Nascosto fra le maglie rosse.

Bordino 5.5 Piccolo fra i giganti del Carducci. (31’st Gusti sv).

Azzalin 5.5 Non riesce a far girare la squadra, sostituzione giusta. (17’st Zanon 6 Lotta).

Murtas 6 L’ultimo a mollare, tanta corsa.

All.Sommaruga 6 Cambi azzeccati, ci prova.

A disp.Colombi,Lucrezi.

Carducci

Tosi 6 Sicurezza.

Blandini 6.5 Ottima gara, cala un po' nel finale.

Viganò 6 Spinge e difende, gara attenta. (40’st  Franzosi sv).

Ceruti 6.5 Torre invalicabile, sempre sul pezzo.

Di Mezza 6.5 Detta legge in mezzo al campo. (42’st Tedeschi sv).

Filippone 6 Anche lui c’è sempre, meglio il suo collega.

Piovani 6 Parte a razzo, si spegne un po' nel finale. (22’st Stakir 6.5 Tecnica e gol).

Lissoni 6.5 Diga in mezzo al campo. (14’st Sagliocco 6 Ordinato).

Barindelli 7 MVP del match, spezza il gioco avversario e fa ripartire, anche un assist.

Palvarini 7 Anche lui fra i migliori, imprendibile.

Longhi 6.5 Spina nel fianco della difesa avversaria.

All. Pinton 6.5 Gara preparata al meglio.

A disp.Corvetta,Scatton.

ARBITRO: Oursana di Milano 5.5.

Tabellino

RETI(0-2,1-2,1-3):17’ aut. D’Adamo(C),16’st Maserati(C),20’st Mazzola(O),39’st Stakir(C).

ORIONE(4-3-1-2):Tosini 5.5,Lanzi 6,Farioli 5.5(47’st De Vecchi sv),Gabrielli 5.5,Mattai 6(27’ Wardah 5.5),Carini 5.5,Martinelli 6(7’st Mazzola 6),D’Adamo 5.5,Bordino 5.5(31’st Gusti sv),Azzalin 5.5(17’st Zanon 6),Murtas 6.A disp.Colombi,Lucrezi.All. Sommaruga 6.Dir.Rocco.

Carducci(4-1-3-2):Tosi 6,Blandini 6.5,Viganò 6(40’st Franzosi sv),Ceruti 6.5,Di Mezza 6.5(42’st Tedeschi sv),Filippone 6,Piovani 6(22’st Stakir 6.5),Lissoni 6.5(14’st Sagliocco 6),Barindelli 7,Palvarini 7,Longhi 6.5.A disp.Corvetta,Scatton.All.Pinton 6.5.Dir.Lissoni

ARBITRO:Oursana di Milano 5.5.

Foto