**DEMO**
Pro Victoria - Molinello 2008 Girone N
Modifica
inviato da Demo 25/11/2017 alle ore 18:09

Pro Victoria  Montrasio, Aliprandi, Ciccarese, Dones, Gianturco, Gori, Nova, Rotondo, Turri, Massimo, Trombini
Molinello  Zacchino, Brioschi, De Marco, Elli, Guagliardi,Rizzo, Servidio, Spinazzola, Brunello

C'è una nuova squadra al comando nel girone N di Monza e si tratta della Pro Victoria dell'allenatore Luca Dones. Ai nero verdi basta un tempo per superare un ottimo Molinello. Le prime della classe si sono sfidate a viso aperto con grande determinazione e voglia di vincere. Prima frazione giocata sotto la pioggia battente con entrambe le squadre che cercano di proporsi con interessanti scambi offensivi ma ad avere la meglio sono le difese molto ben organizzate. Nei primi minuti la Pro prova a prendere le misure prima di trovare la rete, prima un bel diagonale poi con un colpo di testa che si spegne sul fondo di poco. Al 14' minuto arriva il vantaggio, Ciccarese controlla palla e dalla distanza fa partire un gran tiro che beffa Zacchino con l'aiuto di una zolla. Passa poco più di un minuto ed i padroni di casa trovano il raddoppio, Nova ben lanciato da un compagno non perdona depositando in rete dopo una finta di ottima fattura. La ripresa mette in mostra il coraggio degli ospiti che si propongono in avanti con insistenza, al 7'minuto il numero 10 prova la conclusione da fuori Montrasio para con l'aiuto del palo con la palla che sembra superare la riga di porta, i giocatori esultano ma il gioco continua sul risultato di 2-0. La terza frazione viene giocata sulla falsa riga della seconda, entrambe le squadre provano a cercare la via del gol ma le difese ben disposte riescono ad evitare pericoli ai rispettivi portieri. Al fischio finale tutti i giocatori si complimentano tra loro per la bella partita giocata ricevendo i meritati applausi del pubblico. Soddisfatto della prestazione dei proprio ragazzi l'allenatore della Pro Victoria Luca Dones:''Devo fare i complimenti ai miei ragazzi per come hanno giocato oggi, vorrei fare un elogio anche ai nostri avversari che si son dimostrati, come da pronostico, una squadra di assoluto valore. Siamo scesi in campo con la giusta determinazione per portare a casa il risultato, nei tempi successivi invece la sfida è stata più equilibrata con le difese che son riuscite ad avere la meglio sugli attacchi. Siamo primi e sono contento ma voglio ricordare ai miei ragazzi che il nostro primo obiettivo è quello di divertirci e di crescere insieme sia sul piano del gioco che su quello umano. Ora pensiamo a goderci questa vittoria di squadra''.Nonostante la sconfitta anche il coach Alberto Mariani resta fiducioso:''Sapevamo di dover affrontare una squadra di valore, abbiamo giocato abbastanza bene il secondo ed il terzo tempo ma non siamo riusciti a trovare il gol.Faccio un elogio alla squadra avversaria perchè ha dimostrato di essere un ottimo avversario. Il nostro obiettivo rimane quello di migliorare insieme con il primo pensiero legato al divertimento''.