**DEMO**
Novara - Torino Under 14
Modifica
inviato da Demo 28/01/2018 alle ore 18:26

NOVARA 3

 

TORINO 0

 

RETI: 19' st Bonacina (N), 30' st Michelini (N), 35' st Marino (N)

 

NOVARA (4-3-3): Picarelli 6, Grassi 6 (34' st Vaccari sv), Abbennante 6.5, Garoni 6 (36' st Grimoldi sv), Battistella 6, Losio 6, Ciobutaru 6.5, Gennaio 6.5 (10' st Calò 6), Malpede 6 (1' st Bonacina 7) Marino 7, Piccinelli 6 (10' st Michelini 7.5). A disp.: Del Duca, Perin, Donizzetti, Osmenaj. All. Brizzi 6

 

TORINO (4-3-3): Virano 6.5, Spadafora 5.5 (32' st Barbiero sv), Florio 6 (39' st Paolucci sv), Pecoraro 6, Rettore 5.5, Barbacane 6, Saponaro 6.5 (42' st Vento sv), Vinotti 6 (1' st Savino 6), Bunelli 5.5, Vaiarelli 6, Azizi 5.5. A disp: Maglieri, Mastrapasqua, Bresciani, Senise. All. Capriolo

 

ARBITRO: Brescia di Novara 6

 

AMMONITI: Abbenante (N), Saponaro (T), Pecoraro (T).

 

Ottava vittoria di fila per il Novara che ferma sul suo campo anche la capolista Torino. Partita che inizia subito con azioni su entrambi i fronti, ma sia gli attaccanti dei padroni di casa, sia soprattutto quelli del Torino sprecano malamente. Primo tempo che vede i giocatori del Novara tenere il pallino del gioco, con i granata ospiti cercare maggiormente le azioni in contropiede. Occasione ghiotta per il Novara al 30' minuto della prima frazione dopo una corta respinta, ma Ciobutariu con la porta praticamente sguarnita dopo una corta respinta della difesa scivola al momento del tiro mancando completamente l'impatto con il pallone. Ripresa che comincia con la prima traversa colpita dai padroni di casa al sesto minuto. Dopo alcuni cambi, al 19' minuto nuova traversa colpita da Michelini per il Novara che arriva al gol con Bonacina abile a ribadire in rete il pallone respinto dal legno. Al 28' minuto terza traversa colpita dal Novara con la palla che esce sul fondo. Al 30' minuto arriva il raddoppio di Michelini con un potente tiro da fuori area che si insacca all'incrocio dei pali. Partita che si conclude al 35' minuto della seconda frazione, quando Marino trova il gol del 3 – 0 finale.

 

NOVARA

 

Picarelli 6 Due buone parate nel primo, ma gli avversari sbagliano molto sottoporta.

 

Grassi 6 Buona prova del difensore che cerca anche il gol nel secondo tempo tirando fuori dallo specchio.

 

Abbennante 6.5 Prova di carattere del difensore centrale che comanda la difesa senza sbavature.

 

Garoni 6 Prova positiva per il giocatore, senza sbavature.

 

Battistella 6 Come i suoi compagni di reparto, gioca sicuro e non commette errori.

 

Losio 6 Il capitano della squadra trasmette coraggio a tutti i suoi compagni.

 

Ciobutaru 6.5 Cerca la gloria personale, trovando pronto il portiere avversario in due occasioni.

 

Gennaio 6.5 Uno dei migliori del centrocampo azzurro, buona partita per lui.

 

Malpede 6 Esce ad inizio secondo tempo dopo una partita senza grandi sussulti.

 

Bonacina 7 Trova il gol del vantaggio novarese ribadendo in rete un tiro respinto dalla traversa.

 

Marino 7 Chiude l'incontro segnando il gol del 3-0.

 

Piccinelli 6 Tanti tiri in porta, ma manca la precisione.

 

Michelini 7.5 Migliore in campo, entra nella ripresa, colpisce la traversa sull'azione dell'1-0 e segna il gol del 2 a 0.

 

All. Brizzi 6 Buona prova dei suoi ragazzi reduci da 8 vittorie consecutive

 

TORINO

 

Virano 6.5 Nonostante i tre gol subiti offre una buona prova complessiva.

 

Spadafora 5.5 Dalla sua parte arrivano i pericoli maggiori per la retroguardia granata.

 

Florio 6 Con il suo compagno di reparto tenta di chiudere la maggior parte degli spazi.

 

Pecoraro 6 Buona prova anche se la squadra in generale è sembrata sottotono.

 

Rettore 5.5 Non arriva alla sufficienza in questa partita, può fare di meglio.

 

Barbacane 6 Prova di carattere del centrocampista che si fa trovare spesso

 

Saponaro 6.5 Il migliore in campo della sua squadra, prova diverse volte il tiro.

 

Vinotti 6 Come i suoi compagni, gioca una buona partita nel complesso, ma non basta.

 

Bunelli 5.5 Si vede la sua presenza solo nel primo tempo, poi piano piano sparisce.

 

Vaiarelli 6 Un'occasione nel primo tempo e una nel secondo per lui.

 

Azizi 5.5 Si vede poco durante l'incontro

 

All. Capriolo 6 La sua squadra è prima in classifica e il merito è anche suo

 

DICHIARAZIONI

 

Molto orgoglioso sotto ogni punto di vista per la squadra, sono molto contento per loro e per le otto vittorie di fila”.


Brizzi, allenatore Novara

 

Tante occasioni, ma abbiamo sprecato molto. Eravamo molto corti a centrocampo per diverse defezioni. Risultato esagerato, bravi loro a segnare. Bella prestazione dei miei ragazzi e buona prova. Ottimo primo tempo, siamo calati nella ripresa.”

 

Capriolo, allenatore Torino